Collegamento dello smartphone alla macchina.

Taurisano Auto

Collegare lo smartphone alla macchina tramite il Bluetooth

La procedura descritta da Taurisano Auto, generalmente, è simile per tutte le automobili.

Dall’autovettura
La prima cosa che devi fare è accendere il display della macchina e accedere alla sezione dedicata al telefono. Questa è quasi sempre indicata con il pulsante Phone. In seguito, devi selezionare il comando che ti permette di aggiungere un nuovo dispositivo.

Dal un dispositivo
Il secondo passo invece è attivare il Bluetooth. Se possiedi un dispositivo Android la procedura è pressoché simile per tutte le versioni: tappa (clicca) su Impostazioni, poi su Connessioni, scegli la voce Bluetooth e sposta infine la levetta da OFF a ON. Apparirà così, nella barra delle notifiche in alto, la classica icona del Bluetooth.
Se hai un iPhone invece seleziona la rotellina di ingranaggio per andare nelle impostazioni. Tappa sull’opzione Bluetooth e attivalo. Non dovresti incontrare difficoltà.

Inserisci il codice
Ora, attivato il Bluetooth, se la ricerca non parte da sé, sempre da Impostazioni, tappa su Bluetooth e poi su Ricerca. Non appena viene visualizzato il nome del dispositivo bluetooth dello stereo dell’auto, clicca sulla rotella corrispondente per associarla allo smartphone. Qui, così come sul display dell’auto, dovrai inserire il codice che ti viene mostrato sullo schermo del telefono.

Attiva funzioni
Terminata la procedura che associa il nostro telefono allo stereo dell’auto, tappando sulla rotellina corrispondente potrai scegliere quali funzioni attivare sullo stereo. Vuoi usare lo stereo come vivavoce? Vuoi ascoltare la musica presente nel tuo smartphone tramite le casse dell’auto? Vuoi che la rubrica del tuo cellulare sia visibile anche sul display dello stereo? Allora attiva tutte queste funzioni.

Taurisano Auto ricorda di attivare il Bluetooth quando si entra in auto.
Una volta fatta l’associazione con un dispositivo, non dovrai più ripetere la procedura descritta finora. Ti basterà tenere la funzionalità Bluetooth attivata sullo smartphone e quest’ultimo rileverà l’impianto dell’auto non appena salirai a bordo e accenderai il display. L’unica accortezza che dovrai avere è quella di lasciare sempre che lo smartphone sia visibile e rintracciabile dagli altri dispositivi Bluetooth. Una funzionalità che, al pari di quanto detto in precedenza, sarà necessario fare una volta sola. Ecco come impostarla: accedi al menu delle applicazioni e tappa su Impostazioni. Poi, seleziona la voce Connessioni e, infine, Visibilità dispositivo. Non ti resta quindi che spostare la levetta da Disattivata ad Attivata.

Come collegare il navigatore del telefono all’auto

Se il modello della tua automobile è compatibile con i sistemi Smart Android Auto  (per i dispositivi Android) o Apple CarPlay (per gli iPhone), puoi utilizzare il navigatore del telefono direttamente tramite il display della vettura.

In questo caso, i requisiti fondamentali da rispettare sono principalmente due:
avere a disposizione il cavo USB del telefono (non tutte le auto, infatti, sono compatibili con i sistemi wireless)
avere attiva, sempre sul cellulare, una connessione a Internet.

Come collegare Android

Taurisano Auto

Se disponi di una vettura dotata di Android Auto e di un device con quel sistema operativo, quello che devi fare è prendere il cellulare e installare l’app Android Auto (disponibile gratuitamente sul Play Store). Una volta terminata l’installazione, avvia l’app, premi su Continua e tocca più volte il pulsante Consenti.

A questo punto prendi il cavetto USB dello smartphone e collegalo alla presa USB della macchina: il servizio Android Auto dovrebbe avviarsi in automatico. Il display dello smartphone si oscurerà e potrai visualizzare esclusivamente solo il computer di bordo dell’auto: nella sua schermata principale, denominata Home, visualizzerai una serie di info utili, la lista delle funzioni utilizzate e una serie di icone per avviarne altre. Quella che ti interessa è denominata “Navigazione” e ha l’icona di un segnale stradale.

Fai tap proprio su di essa e avvia il sistema di navigazione predefinito dal tuo smartphone (nella maggior parte dei casi, Google Maps). Segui le istruzioni mostrate a schermo e procedi con l’impostazione del punto di partenza e luogo di destinazione. Terminata la navigazione, premi l’icona a forma di orologio per uscire da Android Auto e torna nuovamente al software di bordo della vettura.

Ultima cosa: se la tua auto supporta Android Auto di serie, puoi interagire anche con i comandi installati sul veicolo o con i comandi vocali di Google Assistant.

Come collegare  iPhone

taurisano auto

Hai invece un iPhone? Il funzionamento di Apple CarPlay è molto simile a quanto visto nel paragrafo precedente per Android Auto. Non è necessario installare alcun software sull’iPhone (versione 7.1 o successive), tuttavia è indispensabile l’attivazione delle funzionalità di Siri.

Dopo esserti assicurato che l’assistente vocale sia attivo sul tuo device, se disponi di un’auto dotata di CarPlay e compatibile con la connessione wireless, accertati che Bluetooth e Wi-Fi dell’auto siano attivi e poi dall’iPhone recati in Impostazioni > Generali > CarPlay e premi il pulsante Attiva Bluetooth. Per ultimare il collegamento premi il tasto del controllo vocale sul volante dell’auto, torna al display dell’iPhone e tocca il nome dell’auto. Infine, segui le istruzioni che ti vengono proposte.

La tua auto non supporta CarPlay in modalità wireless? In questo caso devi collegare l’iPhone alla presa USB del veicolo tramite il cavo Lightning originale e attendere che il sistema si avvi sul computer di bordo. Una volta stabilito il collegamento, dovresti essere in grado di vedere sul display dell’auto la schermata Home del sistema, che propone le app d’uso comune: Telefono, Musica, Messaggi, In riproduzione, Audiolibri, Podcast e Mappe. E proprio quest’ultima è quella che ti interessa: per avviare la navigazione, fai tap su di essa e imposta il punto di partenza e destinazione. Volendo, puoi avviare la navigazione utilizzando Siri.

Postato il 10 settembre

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi